Etna – L’escursione perfetta RealHiking

Etna – L’escursione perfetta RealHiking

L’ascesa della valle del Bove: dalla grotta di Serracozzo al deserto alla base dei crateri sommitali. Spettacolo indimenticabile durante le eruzioni per l’ottima visuale sulle colate laviche e su tutta la valle del Bove e la Sicilia Orientale.

Escursione giornaliera.    Orario di incontro: 08.30   Orario di rientro: 18.00

Difficoltà Media. Poco tecnica.  Ore di trekking effettivo: 5/6 (< di 15 km)   Dislivello totale Medio – Alto.

Punto di incontro: Milo o Zafferana Su richiesta anche da Nicolosi

Adatto ad escursionisti, agli sportivi e avventurieri con la passione per il trekking e i panorami mozzafiato. 

 Prezzo: da 39,00 € a persona (*)

* da 39,00 € a persona per un gruppo composto da 5 o più partecipanti. Ci adoperiamo a unire le singole adesioni in gruppi in modo da garantirvi la quota più economica possibile. Nel caso in cui non sia possibile per scarsa richiesta nella data scelta, fare riferimento a questa tabella:

2 persone 3 persone 4 persone 5+
55 Euro a persona 49 Euro a persona 44 Euro a persona 39 Euro a persona

Tour Privato: Se vuoi una guida solo per te, personalizzare i tuoi orari, il tuo percorso…la tua avventura! Scegli  l’escursione privata: 199 Euro da 1 a 4 ospiti

Periodo: Da Aprile a Novembre

L’escursione include:

  • Accompagnamento escursionistico guidato da parte di un geologo – guida Gae per tutto il percorso
  • Pranzo al sacco, acqua ed integratori minerali
  • Materiale tecnico comune: caschi, torce, bastoncini e altro se servisse.

Possibilità di fornire gratuitamente materiale da trekking personale (solo su richiesta preventiva)

L’escursione NON include: eventuali spese di trasporto per raggiungere il punto di incontro con l’auto. e/o servizi di transfer privati. Solo su richiesta si organizzano transfer privati con autista da Catania e provincia. Il transfer non è incluso nel preventivo ed il prezzo dipende dal numero di richiedenti.

La Valle del Bove con la vista dei crateri sommitali dell’Etna rappresentano uno dei panorami più impressionanti che la Sicilia può offrire, soprattutto in caso di eruzione. In questo percorso, sicuramente molto avvincente e carico di soddisfazioni, potremo scalare l’orlo della Valle del Bove fino a raggiungere il puro deserto lavico per poi catapultarci in una discesa mozzafiato scivolando sulla cenere vulcanica, verso crateri laterali da scoprire. I paesaggi più belli in un unica escursione perfetta!

 Programma dettagliato

Incontro con le guide presso l’abitato di Milo o Zafferana alle ore 8.30 dove verrà fornito il pranzo al sacco, le bevande ed il materiale necessario all’esplorazione in sicurezza delle grotte di scorrimento lavico e le salite sulla cresta della Valle del Bove.
Con l’auto si raggiunge in circa 25 minuti il punto di inizio del percorso ovvero la zona del Rifugio Citelli. L’auto non sarà più necessaria, l’intera esperienza si svolge nella natura.  Il rientro è previsto per le ore 18.00 circa. Per chi non volesse rientrare in città, al rifugio è possibile pernottare (su prenotazione)

Il percorso a piedi parte dal versante nord-est, ad una quota approssimativa di 1800 e prosegue lungo l’ affascinate bosco di betulle Aetnensis che copre il crinale. Questo versante del Vulcano è molto caratteristico ed incontaminato. In poco più di un ora, attraversando campi lavici e torrenti evanescenti, si raggiunge la grotta di serracozzo: un affascinante tunnel di scorrimento lavico che merita una visita, soprattutto per i giochi di luce che balenano dall’apertura della volta. Usciti dalla grotta si prosegue salendo lungo il sentiero per un’altra ora e mentre si ammira l’evoluzione del paesaggio che man mano si fa desertico, si guadagna il davanzale della valle del bove sotto la salita impervia che conduce ai pizzi Deneri.

Durante il percorso sono previste diverse pause. La guida proporrà spiegazioni di geologia e vulcanologia anche in conformità con le sue personali ricerche svolte per conto dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia accompagnando la scoperta di questo ambiente unico e spettacolare.

Dopo una pausa per godere dello spettacolo unico della valle del Bove si prosegue fino al luogo ove inizia il puro deserto vulcanico a quota 2300-2400m. Si pranza godendo della Valle del Bove che da modo di capire finalmente l’evoluzione di questo vulcano considerato un laboratorio geologico a cielo aperto.

Dopo un eventuale ulteriore salita, in conformità con le capacità del gruppo e le condizioni di criticità vulcanica, ci si pone sull’alta cresta sulle valli del Bove e del Leone. Da questa quota si può ammirare il grande Nuovo Cratere di Sud Est, il più attivo dell’Etna. Dallo stesso punto, semplicemente volgendo lo sguardo, si può ammirare il cratere di nord est, il più alto dell’Etna ed il punto più alto di tutta l’Italia meridionale. Proprio grazie all’alta quota, da quel tetto panoramico si può ammirare tutta la Sicilia orientale e con un po’ di fortuna perfino le Isole Eolie e la Calabria.

Salutato il Nero Deserto, comincerà la discesa: in particolare si recupera il bordo della valle fino ad intercettare un canalone sabbioso. L’impatto scenico della discesa è forte ma la conformazione soffice e sabbiosa del terreno assicurano una discesa veloce ed in sicurezza, come se si scendesse da una vetta innevata. Percorrendo il canalone si arriva alla base di Monte Frumento, il cratere laterale più grande dell’Etna, a quel punto un tracciato disegnato appositamente dalle nostre guide, condurrà il gruppo su dei suggestivi crateri Laterali, teatro di poderose vecchie eruzioni.

Da lì una passeggiata defaticante riporterà tutti al rifugio Citelli. Il percorso è ad anello ed il rientro al punto di partenza è previsto per le ore 17.30/18.00

Etna – 2 giorni di vera avventura

Etna – 2 giorni di vera avventura

Due giorni di pura avventura in stile Sicily Wild Trekking: crateri laterali, grotte di scorrimento lavico, una notte sul vulcano e quindi la gran scalata dell’Etna! Una vero Viaggio alla scoperta del lato selvaggio del Gigante Buono!

 

Escursione di più giorni.  Orario di incontro: Da concordare.   Orario di rientro: Da concordare

Difficoltà Medio Alta. Poco tecnica. Ore di trekking effettivo: 12 (> di 30 km) Dislivello totale Alto.

Punto di incontro: Da concordare

Adatto a gruppi di amici in cerca di avventura. 

Prezzo: da 169,00 € a persona (*)

* da 169,00 € a persona per un gruppo composto da 5 o più partecipanti. Ci adoperiamo a unire le singole adesioni in gruppi in modo da garantirvi la quota più economica possibile. Nel caso in cui non sia possibile per scarsa richiesta nella data scelta, fare riferimento a questa tabella:

2 persone 3 persone 4 persone 5+
219 Euro a persona 199 Euro a persona 179 Euro a persona 169 Euro a persona

Al preventivo va aggiunto il prezzo della funivia nel caso in cui il secondo giorno si voglia raggiungere la cima. Se invece si optasse per la scalata della Valle del Bove o altro, non ci sono altri costi aggiuntivi

Periodo: Da Maggio ad Ottobre

L’escursione include:

  • Accompagnamento escursionistico guidato da parte di un geologo – guida Gae per tutto il percorso
  • Accompagnamento in assistenza (sarete con 2 guide) da parte di guida alpina sui crateri sommitali nel caso in cui si decida di salire fino in cima
  • Tutti i pasti: 2 pranzi al sacco, 1 cena in bivacco allestita dalla guida, colazione.
  • Aiuto nell’allestimento del campo base/bivacco con l’ausilio di eventuali fornelli da campo, vettovaglie ecc..
  • Materiale tecnico comune: caschi, torce, bastoncini e altro se servisse.
  • Trasporto verso i sentieri nelle modalità da concordare.
  • Caschi e torce ed altro materiale tecnico comune.

Possibilità di fornire gratuitamente materiale da trekking e da bivacco personale (solo su richiesta preventiva)

 

Programma dettagliato

PROGRAMMA Giorno 1
Incontro con la guida a Nicolosi, trasferimento in zona Piano Fiera con i mezzi delle guide. Escursione in zona Etna ovest e Etna sud : Visita al sito dell’eruzione del 1974 e salita ai crateri laterali, Monte De Fiore e Altomontana fino alla Galvarina. Grotta degli Archi, Hornitos, successione di Dagale e campi lavici fino al bivacco Santa Barbara.

Il percorso proposto è tra i più vari dell’Etna ed in circa 15 km si raccolgono le maggiori evidenze geologiche, botaniche e naturalistiche del vulcano. Si passa da campi lavici e crateri laterali recenti ad antiche fitte foreste di pini, lecci e faggi. Durante il percorso la guida (Tutte le nostre guide sono geologi) proporranno introduzioni di vulcanologia anche in conformità con le personali ricerche svolte per conto del INGV o dell’Università di Catania, accompagnando la scoperta di questo ambiente unico e spettacolare.
Il pranzo viene fornito da noi ed è un gustoso Pranzo al sacco con panino ricco di prodotti tipici siciliani e verrà effettuato in zona Bivacco Galvarina – Grotta degli Archi.
La grotta degli archi è l’unico tunnel di scorrimento lavico dell’Etna che conduce direttamente al centro eruttivo, permettendo di fatto l’ingresso (o l’uscita) dal cratere stesso. Dopo averla esplorata, ci si sposta verso sud percorrendo la famosa pista Altomontana Etnea fino al bivacco Santa Barbara, il più pittoresco dell’Etna da dove si può godere la vista del famoso tramonto Etneo. Cena in bivacco e pernottamento. Per quanto questo bivacco sia molto valido, la cena è sicuramente molto più frugale che in rifugio e la si prepara come in campeggio libero. Cibo, attrezzatura ecc è fornita da noi ma la si deve trasportare negli zaini che devono essere adeguati.

PROGRAMMA Giorno 2
Salita dal sentiero delle ginestre verso Rifugio Sapienza, funiva e unimog, Torre del filoso e deserto lavico in alta quota, Ascesa della Cima dell’Etna e crateri sommitali attivi. Discesa verso il bordo della Valle del Bove e rientro al rifugio Sapienza alle ore 16.30. Navetta verso Nicolosi – Catania.

Sveglia di buon mattino e partenza per un’intera giornata di pura avventura! Nel giro di 90 minuti e attraversando uno dei sentieri più colorati del Parco, si raggiunge la stazione di partenza della funivia dell’Etna. Questo passaggio permette di lasciare l’immondizia e ricaricarsi di acqua ed eventualmente viveri. Si prende quindi la funivia e il sistema di unimog fino a raggiungere la zona che fu torre del filoso (distrutta delle eruzione recenti) da cui parte l’incredibile ascesa ai crateri sommitali. Seguendo le vie dei neri deserti di cenere vulcanica, in un terreno ostico e in uno scenario surreale, si proseguirà verso l’orlo del cratere sommitale che d’un tratto si colora di gialli cristalli di zolfo e marziane concrezioni. Oltre al caldissimo terreno si avrà modo di percepire il messo e costante borbottio dei gas che vengono emessi dalla cima. Lo spettacolo dalla cima varrà ogni sforzo fatto: Catania e la Sicilia tutta ai nostri piedi.
La discesa è estremamente avventurosa e comprende fratture vulcaniche, coni laterali e quindi dei sabbioni di cenere da fare scivolando sulla cenere quasi come sciando sulla neve fresca. Se le forze lo consentiranno si potrà passare dal bordo meridionale della valle del bove e godere di un ultimo magnifico panorama prima di rientrale nel mondo dell’uomo.

[In caso di condizioni climatiche avverse o criticità vulcanica, la guida si riserva il diritto di cambiare l’itinerario dell’escursione]

Catania – Acitrezza Snorkeling Tour

Catania – Acitrezza Snorkeling Tour

Pinne e boccaglio tra i basalti colonnari: alla scoperta del mondo sottomarino delle isole dei Ciclopi e della riserva protetta dell’Isola Lachea! Snorkeling a Catania: Un angolo di paradiso a due passi dalla città!

Escursione mezza giornata.  Orario di incontro: 09.15.   Orario di rientro: 13.30

Difficoltà Snorkeling: Medio Bassa. Poco tecnica. NON è SOLO UN NOLEGGIO DI MATERIALE, IL TOUR è GUIDATO.

Punto di incontro: Porto turistico di Acitrezza

Adatto a tutti. Se è la prima esperienza di snorkeling/immersione va comunicato all’atto della prenotazione.

Prezzo: da 39,00 € a persona per un gruppo composto da 6 o più partecipanti. Ci adoperiamo a unire le singole adesioni in gruppi in modo da garantirvi la quota più economica possibile. Nel caso in cui non sia possibile per scarsa richiesta nella data scelta, fare riferimento a questa tabella:

2 persone 3 persone 4 persone 5 persone                                    6+
 39 Euro a persona 34 Euro a persona 29 Euro a persona 24 Euro a persona                       19 Euro a persona

Periodo: Da Giugno a Ottobre

L’escursione include:

  • Trasporto sulle Isole (andata e ritorno) con barca dei pescatori,
  • Accompagnamento da parte di una guida autorizzata dentro l’Isola e una guida snorkeling con brevetto e certificato al soccorso in mare,
  • Attrezzatura fondamentale (pinne, maschera, boccaglio e scarpette da scoglio)
  • Scheda di avvistamento condivisa per capire la fauna sottomarina, guida e spiegazione anche durante le immersioni. NON si tratta di un noleggio di attrezzatura, l’eperienza è sempre assistita e quidata, sia dal punto di vista didattico che tecnico.
  • Soft Drink celebrativo a fine immersione

L’escursione NON include: eventuali spese di trasporto per raggiungere il punto di incontro con l’auto e/o servizi di transfer privati. Solo su richiesta si organizzano transfer con autista da Catania e provincia. Il transfer non è incluso nel preventivo ed il prezzo dipende dal numero di richiedenti.

Un’esperienza di assoluto divertimento in puro stile siculo! Esplorate con noi le leggendarie isole dei Ciclopi, le loro fantastiche scogliere e i loro cristallini fondali. Una nostra guida, in comunione con Il Centro Universitario per la Tutela e la Gestione degli Ambienti Naturali , vi accompagnerà all’esplorazione dell’isola Lachea, la più grande e disabitata isola dei Ciclopi. Una riserva naturale protetta unica nel suo genere. Dopo la visita dell’Isola una guida Snorkeling vi farà scoprire i fondali marini tra i faraglioni basaltici più belli d’Italia. Un tour guidato perfino nelle profondità marine tra tuffi, avventura e divertimento!

 Programma dettagliato

Incontro con le guide presso il caratteristico porto di Acitrezza, di fronte alla magnifica costa ionica siciliana, proprio dove ha origine la storia dell’ Etna e dove ora sorgono le Isole dei Ciclopi. Anche l’epopea di Ulisse e di Polifemo inizia proprio da qui. Verrà quindi fornito tutto il materiale tecnico necessario all’avventura e una sacca stagna dove conservare i propri preziosi durante lo snorkeling.

Con tutta l’attrezzatura ci si imbarca su una battello di pescatori e si raggiungere l’isola Lachea, la più grande e disabitata isola dei Ciclopi. L’isola è un laboratorio universitario a cielo aperto e sarà premura della guida far visitare i bellissimi basalti colonnari che compongono le scogliere ed il magnifico museo a naturale gestito dal centro universitario e aperto solo per noi!

Dopo questo trekking di scoperta naturalistica si scende nella piscina naturale sulla costa meridionale dell’isola dove la guida di snorkeling spiegherà brevemente come utilizzare le attrezzature e come affrontare la scoperta del mondo sottomarino. Verrà quindi fornita una “scheda di avvistamento” dove sarà possibile annotare le specie sottomarine che si vedranno durante il percorso di snorkeling.

Se il mare e le capacità del gruppo lo permettono si affronterà una breve traversata a nuoto dall’isola Lachea al grande faraglione basaltico dove si farà una breve sosta per permettere alla guida di spiegare quello che si è visto durante l’immersione.

I più coraggiosi potranno cimentarsi in una simpatica gara di tuffi dal bordo stesso del faraglione. Il percorso continua quindi fino al sito denominato “scogli bianchi” dove il fondale marino cambia completamente e i colori chiarissimi del fondale baleneranno insieme ai riflessi più vividi del sole siciliano. Completata la circumnavigazione dell’isola la barca dei pescatori ci attenderà per riportare tutti al porto di Acitrezza.

Una volta toccata la terraferma vi verrà offerto un rinfrescante e gustoso drink tipico siciliano, decisamente imperdibile dopo questo tipo di esperienza!

La fine dell’esperienza è prevista per le ore 13.30/14.00 circa.

Snorkeling a Catania : Un esperienza da non perdere!

 

Catania – Tour a Piedi in Città

Catania – Tour a Piedi in Città

Un tour guidato di mezza giornata per scoprire i segreti e le bellezze di Catania. Tutti i biglietti d’ingresso a musei e monumenti inclusi!

Escursione giornaliera.  Orario di incontro: 09.00.   Orario di rientro: 13.00

Difficoltà: Bassa. Non tecnica. Ore di camminata effettiva: 1 (< di 3 km) Dislivello totale nullo.

Punto di incontro: Da concordare in centro Città

Adatto a tutti

Prezzo: da 39,00 € a persona per un gruppo composto da 6 o più partecipanti. Ci adoperiamo a unire le singole adesioni in gruppi in modo da garantirvi la quota più economica possibile. Nel caso in cui non sia possibile per scarsa richiesta nella data scelta, fare riferimento a questa tabella:

2 persone 3 persone 4 persone 5 persone                                    6+
 65 Euro a persona 55 Euro a persona 49 Euro a persona 44 Euro a persona                       39 Euro a persona

Il prezzo del Tour include i biglietti di ingresso ad i siti archeologici.

Periodo: Tutto l’anno

L’escursione include:

  • accompagnamento da parte di una Guida Turistica locale, abilitata e specializzata;
  • Ticket  d’ingresso in TUTTI  i siti di interesse previsti dall’itinerario;
  • tipico drink rinfrescante catanese.

Possibilità di fornire gratuitamente materiale da trekking personale (solo su richiesta preventiva)

L’escursione NON include: eventuali spese di trasporto per raggiungere il punto di incontro con l’auto e/o servizi di transfer privati. Solo su richiesta si organizzano transfer con autista da Catania e provincia. Il transfer non è incluso nel preventivo ed il prezzo dipende dal numero di richiedenti. Souvenirs o altri biglietti non previsti dall’itinerario.

Sicily Wild trekking ti guida alla scoperta di Catania, la città che risorge nel tempo dalle sue ceneri come l’araba Fenice, proponendo una passeggiata attraverso la storia della siciliana “Urbs Clarissima”. Visiteremo il Duomo, la fontana dell’Amenano, la Catania sotterranea delle Terme Achilliane, la famosa Pescheria, il Teatro Greco Romano e molto altro ancora! Un viaggio nel tempo, dalle origini greche alla vivace città moderna dal fascino unico ed esotico.

 Programma dettagliato

Incontro con la guida turistica autorizzata nei pressi della Porta Uzeta prospiciente alla Piazza del Duomo alle 9.00/9.30 da cui si accede direttamente alla Piazza,  antica Platea Magna. Qui, nel cuore della città, scorre ancora sotterraneo il fiume Amenano che da sempre la attraversa. Esploreremo il buio ventre della città costruita di lava, rivivendo il fasto delle terme Achilliane. Uno degli ambienti di questo edificio termale romano giace ancora infatti al di sotto della cattedrale barocca.

Proseguiremo poi attraverso l’allegro e “rumoroso” mercato del pesce, ancora oggi uno dei simboli di una delle città più vivaci del mediterraneo. Visiteremo quindi il Teatro Greco-Romano, sarà una sorpresa inaspettata. Celato dal fitto tessuto urbanistico della nuova Catania, si nasconde uno dei teatri più eleganti della Sicilia antica. Costruito in pietra lavica e pietra calcarea, il Teatro antico di Catania esibisce una raffinatezza cromatica unica.

Dopo un affaccio sulla via Crociferi, dove l’esuberanza barocca esplode in uno scenario inimitabile, proseguiremo verso la Piazza Federico di Svevia per un immancabile e rinfrescante fermata “al chiosco”, dove vi verrà offerta una tipica granita o un “Catanesissimo Seltz” , momento irrinunciabile nella giornata di un catanese.

Si procederà quindi alla volta del Castello Ursino, voluto da Federico II, domina imponente la piazza, e come un’immagine ferma nel tempo, ancora oggi l’intatta fortezza medievale è circondata dal fronte lavico del 1669.

Il nostro trekking urbano di Catania si concluderà nuovamente nella “Piazza dell’Elefantino” da dove accederemo al Duomo di Catania per ammirarne le meraviglie architettoniche ed il fascino di Sant’Agata che da secoli protegge la città e i suoi devotissimi cittadini.

La fine del tour è prevista per le ore 13.30 circa, l’orario perfetto per farvi consigliare dalle nostre guide le location migliori per godervi un pranzo immerso nelle prelibatezze della cucina Siciliana.

Etna – Tramonto & Notturna Stellare

Etna – Tramonto & Notturna Stellare

L’esperienza unica del tramonto sul deserto lavico, la magia di perdersi nello spazio profondo tra stelle e pianeti

Escursione Serale e Notturna.  Orario di incontro: 16.00.   Orario di rientro: 01.00

Difficoltà Media. Poco Tecnica. Ore di trekking effettivo: 3 (< di 12 km) Dislivello totale: < 300 m

 Punto di incontro : Nicolosi

Adatto a tutti

Prezzo: da 49,00 € a persona per un gruppo composto da 5 o più partecipanti. Ci adoperiamo a unire le singole adesioni in gruppi in modo da garantirvi la quota più economica possibile. Nel caso in cui non sia possibile per scarsa richiesta nella data scelta, fare riferimento a questa tabella:

2 persone 3 persone 4 persone 5+ persone
64 Euro a persona 59 Euro a persona 55 Euro a persona 49 Euro a persona                       

Periodo: Da Aprile ad Ottobre

L’escursione include:

  • Accompagnamento escursionistico guidato da parte di un geologo – guida Gae per tutto il percorso
  • Assistenza da parte di un tecnico esperto nella parte di osservazione astronomica
  • Noleggio condiviso dell’attrezzatura per l’osservazione (Telescopio rifrattore)
  • Cena in modalità da concordare
  • Materiale tecnico comune: caschi, torce, bastoncini e altro se servisse.

Possibilità di fornire gratuitamente materiale da trekking (solo su richiesta preventiva)

L’escursione NON include: eventuali spese di trasporto per raggiungere il punto di incontro con l’auto. e/o servizi di transfer privati. Solo su richiesta si organizzano transfer privati con autista da Catania e provincia. Il transfer non è incluso nel preventivo ed il prezzo dipende dal numero di richiedenti.

Un’escursione speciale che unisce il fascino magnetico del vulcano al grande mistero dell’universo. Il caratteristico paesaggio etneo si colora dei toni caldi del sole che muore all’orizzonte e proietta il viaggiatore in mondo surreale, alieno. I suoni e gli odori del bosco notturno lo accompagnano in un’esperienza sensoriale unica e intensa che fa da preludio a un viaggio alla scoperta della volta celeste.

 PROGRAMMA DETTAGLIATO

Incontro con le guide presso l’abitato di Nicolosi alle ore 16 dove verrà fornito il materiale necessario per l’esplorazione in notturna. A coloro che hanno preventivamente chiesto un aiuto per il materiale tecnico personale verranno fornite scarpe, giacche bastoncini ecc. in forma totalmente gratuita.

Con l’auto si raggiunge in circa 30 minuti il punto di inizio dell’esperienza percorso ovvero Piano Fiera, punto d’accesso dei sentieri dell’Ovest del Parco dell’Etna, i più remoti e selvaggi. L’auto non sarà più necessaria, l’intera esperienza si svolge in ambiente.  Il rientro è previsto per le ore 01.00 circa.

Il percorso di trekking parte da quota 1550m. La prima parte del sentiero sale dolcemente verso nord, attraversando il bosco di pini neri di Monte Nespole. Il bosco lascia improvvisamente spazio al campo lavico del 1974, una colata lavica di tipo AA di modeste dimensioni che si adagia sul pendio verso ovest. Le guide raccontano le caratteristiche salienti dell’eruzione spiegando le dinamiche eruttive e le caratteristiche geologico-naturalistiche della zona.

Il sentiero a questo punto guadagna pendenza e si inerpica sul cono Piroclastico di Monte De Fiore I, punto panoramico di rara bellezza sul versante ovest e sulla zona sommitale. Da qui si attende il tramonto, spettacolo di rara bellezza da uno dei punti di osservazione migliori di tutto il comprensorio Etneo.

Dopo il tramonto si riparte verso Piano Fiera, un trekking semplice e rilassante illuminato dalle luci del crepuscolo, momento ideale per l’avvistamento della timida fauna locale.

Arrivati a Piano Fiera si gusta una cena messa a disposizione dal nostro staff in attesa delle condizioni di luce ideali per l’osservazione della volta celeste. A questo punto il nostro tecnico astrofilo, con l’ausilio di un telescopio rifrattore accompagna l’escursionista in un “trekking tra le stelle”, alla scoperta dei corpi celesti che partecipano al grande valzer dello spazio.

Il rientro è previsto in nottata ad un orario variabile salvo esigenze del gruppo.